26 Mag. 2020
|   NEWS
Integratori alimentari: determinazione e analisi dei nutrienti

L’impiego di sostanze utilizzante come fonte di nutrienti nella produzione di integratori alimentari deve essere sicura e controllata

Al fine di proteggere i consumatori da potenziali rischi per la salute, la Commissione Europea ha stabilito regole armonizzate - la legislazione principale dell'UE è la direttiva 2020/46/CE -, elencando una serie di sostanze note o sospette di avere effetti negativi sulla salute e il cui uso deve quindi essere controllato. Ad esempio, l’assunzione di minerali o vitamine in quantità eccessive può dar luogo a reazioni avverse per la salute.

L’utilizzo dei nutrienti avviene in accordo ai seguenti regolamenti:
 
La scelta dei nutrienti e sostanze a effetto nutritivo o fisiologico e dei relativi dosaggi deve essere ponderata in base a: 
  • Obiettivo nutritivo o fisiologico prestabilito
  • Gruppo di popolazione cui l’integratore è destinato
  • Eventuali interazioni negative, effetti additivi o sinergici tra componenti, che possono avere un impatto su efficacia o sicurezza del prodotto
 
LA NOSTRA STRATEGIA PER L’ANALISI DEI NUTRIENTI
 
Il nostro supporto nella titolazione di principi attivi o fitocomplessi contenuti negli integratori alimentari attraverso un approccio step-by-step:
  1. analisi del prodotto e verifica disponibilità di metodi idonei sulla base della composizione e del principio attivo target
  2. feasibility study
  3. ottimizzazione e sviluppo metodo
  4. short/full validation