Mérieux NutriSciences Monitoraggio e presenza Mosh Moah
7 Marzo 2019
|   NEWS
Uscita la guida del JRC per le analisi di MOSH e MOAH in alimenti e packaging

La Raccomandazione europea 2017/84 uscita nel gennaio 2017 ha invitato gli Stati membri a svolgere un'attività di monitoraggio della presenza di MOSH e MOAH in diverse matrici alimentari e materiali a contatto con gli alimenti.

In questi anni la preoccupazione riguardo alla contaminazione da oli minerali negli alimenti è sempre stata molto forte, evidenziata da campagne di analisi realizzate da alcune organizzazioni per la tutela dei consumatori.

Il report tecnico JRC contiene istruzioni specifiche per il campionamento e l'analisi di MOSH e MOAH in alimenti e materiali a contatto con gli alimenti, che possono essere utilizzate da tutte le parti interessate coinvolte nel monitoraggio.

Relativamente a MOSH e MOAH e barriera funzionale, sono state pubblicate norme e linee guida, per esempio lo standard DIN SPEC 5010, “Determinazione del trasferimento di idrocarburi di oli minerali da materiali a contatto con alimenti realizzati in carta o cartone riciclato dotato di uno strato barriera”.

Un altro progetto sulla carta riciclata fu lanciato nel 2016 da Swiss Packaging Institute (SVI) con le “Guideline 2015.01_Innenbeutel” in cui si definiscono le caratteristiche minime necessarie affinché la barriera possa ridurre la migrazione di sostanze sconosciute o tossicologicamente non testate a un livello non preoccupante per la sicurezza. I risultati del progetto dimostrarono che diverse materie plastiche soddisfavano questi requisiti.

Mérieux NutriSciences continua a monitorare l’evolversi legislativo e dell’approccio analitico dei MOSH e MOAH.

Scopri di più.