Mèrieux NutriSciences -Silice Cristallina
24 Giugno 2020
|   NEWS
Silice cristallina: uscito il decreto attuativo per la protezione dei lavoratori

Nella Gazzetta Ufficiale del 9 giugno è stato pubblicato il Decreto legislativo 1 giugno 2020, n. 44 che rende attuativa la Direttiva UE 2017/2398 circa la Protezione dei lavoratori da agenti cancerogeni e mutageni.
Questo decreto, che entra in vigore proprio oggi, adegua alle disposizioni europee le norme volte ad assicurare un’adeguata sorveglianza sanitaria dei lavoratori contro i rischi derivanti da un’esposizione ad agenti cancerogeni e mutageni durante il lavoro.

Il valore limite per la polvere di silice cristallina respirabile è pari a 0,1 mg/mc, valore che in Europa costituiva già un riferimento e che ora rientra a pieno titolo nell’ allegato XLIII del D.Lgs. 81/08.

La Direttiva aggiunge 11 sostanze cancerogene all'elenco delle sostanze pericolose e fissa una serie di nuovi valori limite. Tra le principali novità: l'autorità nazionale responsabile della sorveglianza sanitaria dei lavoratori potrà decidere di proseguire la sorveglianza dopo la fine dell'esposizione, per tutto il tempo necessario a salvaguardare la salute dei lavoratori.

Riguardo la silice cristallina, quest’anno la Consulenza tecnica accertamento rischi e prevenzione (Contarp) dell’INAIL ha pubblicato un rapporto sui profili di esposizione dei lavoratori italiani. Sono state monitorate oltre 1000 aziende, di 30 tipologie produttive, facendo perlopiù campionamenti personali e descrivendo profili di esposizione a silice cristallina riferiti a circa 470 mansioni. Il rapporto aiuta a capire l’evoluzione dell’esposizione nel tempo; lo sviluppo della Banca Dati, secondo il gruppo di lavoro, permetterà di mettere a punto buone prassi e sarà di supporto per le ricerche future.
 

Scopri di più riguardo i nostri servizi ambientali...

 

Contact us to learn more about our Environmental Monitoring solutions.

Latest News
8 Luglio 2020
News
La verifica della conformità del packaging degli integratori alimentari diviene fondamentale per garantire i più elevati standard di qualità e sicurezza ai consumatori finali del prodotto. Il packagin...
8 Luglio 2020
News
Dal 1 luglio è vietato in Danimarca l’uso di sostanze perfluoroalchiliche e polifluoroalchiliche (PFAS) in imballaggi e nei materiali a contatto con gli alimenti in carta e cartone.