Mérieux NutriSciecens - PFOA e PFOS - L'UE aggiorna il regolamento REACH
28 Giugno 2017
|   LEGGI E NORME , NEWS
PFOA e PFOS: l’UE aggiorna il regolamento REACH ponendo limiti a produzione e utilizzo

Con il Regolamento (UE) 2017/1000 del 13 giugno 2017 la Commissione Europea modifica l’allegato XVII del regolamento REACH (CE) 1907/2006 per quanto riguarda l’acido perfluoroottanoico (PFOA), i suoi sali e le sostanze correlate.

A partire dal 2020 il PFOA non dovrà più  essere prodotto o commercializzato come sostanza in quanto tale e, se utilizzato per la produzione di altre sostanze, miscele o articoli, non dovrà superare la concentrazione di 25 ppb (PFOA e sali) e 1000 ppb (sostanza correlata o combinazione di sostanze correlate al PFOA).

Il presente Regolamento recepisce i precedenti pareri di RAC (Comitato per la valutazione dei rischi) e SEAC (Comitato per l’analisi socioeconomica) dell’Agenzia Europea per le sostanze chimiche, riguardanti i composti perfluoroalchilici (PFAS).

Sono previste deroghe e rinvii della scadenza per alcuni particolari articoli e sostanze.

L’acido perfluorottansolfonico e i suoi derivati (PFOS) sono esclusi dal presente Regolamento in quanto già disciplinati  dal Regolamento CE n. 850/2004.