Mérieux NutriSciences - I rischi degli alcaloidi pirrolizidinici in tè, miele, infusioni di erbe e integratori alimentari
7 Agosto 2017
|   LEGGI E NORME , NEWS
I rischi degli alcaloidi pirrolizidinici in tè, miele, infusioni di erbe e integratori alimentari

Gli alcaloidi pirrolizidinici (PAs) sono un ampio gruppo di tossine prodotte da diverse specie vegetali che possono accidentalmente entrare nella catena alimentare. 

L’esposizione alimentare ai PAs può essere pericolosa per l’uomo per via della loro potenziale cancerogenicità.

EFSA ha recentemente aggiornato la valutazione del rischio dei PAs per la salute dell’uomo e dell’animale del 2011, prendendo in considerazione un numero maggiore di dati di esposizione sulle matrici a rischio quali il tè, gli infusi, il miele ed alcuni integratori alimentari.

Sulla base della presenza e delle potenzialità tossicologiche, EFSA ha identificato 17 PAs più comunemente presenti negli alimenti da continuare a monitorare e raccomanda ulteriori studi sulla loro tossicità per meglio valutarne la reale esposizione. EFSA raccomanda inoltre più dati analitici sui PAs e sulla loro presenza nei prodotti alimentari e nei mangimi.

Mérieux NutriSciences da sempre partner di riferimento per le industrie alimentari, identifica e quantifica selettivamente tramite LC-MS/MS più di 20 PAs in tutte le matrici alimentari suscettibili a contaminazione.

Ti servono maggiori informazioni?

Contattaci!