Mérieux NutriSciences crimini agroalimentari.png
5 Agosto 2020
|   NEWS
Giunto al Senato il Disegno di Legge sui reati agroalimentari

Il Disegno di Legge S. 283 del 08/03/2020, “Nuove norme in materia di reati agroalimentari” mira a individuare e punire condotte di produzione e commercializzazione di prodotti alimentari potenzialmente pericolose per la salute pubblica e il mercato, in ragione della sistematicità e della dimensione massiva e organizzata che le caratterizzano. Anche nel settore agroalimentare possono configurarsi attività imprenditoriali scorrette, unicamente volte ad aumentare i profitti dell’ente, violando le prescrizioni che regolamentano la produzione, conservazione e vendita di prodotti alimentari

Nei 49 articoli suddivisi in 4 titoli, vengono apportate diverse modifiche e integrazioni al codice penale, alla procedura penale e all’assetto dei reati contemplati nel D.lgs. 231/2001, attraverso l’introduzione di nuovi reati, molti dei quali di salvaguardia anche dell’ambiente e della salute pubblica come il disastro sanitario o l’immissione nel mercato di prodotti potenzialmente nocivi per i consumatori. 

E’ previsto il reato di agropirateria, che comprende anche la contraffazione dei marchi di qualità, delle etichette, delle procedure di produzione come la simulazione del metodo biologico e dei documenti di accompagnamento. Le finalità non sono solo di carattere sanzionatorio, ma anche preventive: vengono fornite indicazioni sull’organizzazione del controllo aziendale e sulla strutturazione delle imprese, tali da permettere tracciabilità e trasparenza su tutta la filiera, fino alla verifica delle informazioni in etichetta e delle comunicazioni pubblicitarie relative al prodotto. Vi sono precisi riferimenti in merito all’avvelenamento, alla contaminazione o alla corruzione di acque o alimenti, oltre a frode, trasporto e commercio di prodotti alimentari.

L’estensione delle responsabilità anche alle imprese è un chiaro indirizzo verso una filiera trasparente e un’etichettatura pienamente comunicativa che permetta ai consumatori di poter scegliere conoscendo tutta la storia dell’alimento riconoscendo così il diritto alla trasparenza e alla salute.

Contact Us

Contact us to learn more about our food testing offerings.

Latest News
24 Settembre 2020
News
Il rischio di esposizione a silice libera cristallina nei luoghi di lavoro è un tema al quale è importante prestare attenzione e che richiede misure adeguate per limitare la pericolosità di ...
24 Settembre 2020
News
  Il progetto Remote Sensory Testing ha coinvolto direttamente il team di Mérieux NutriSciences e del SensoryLab dell’Università degli Studi di Firenze per eseguire la valutazione dei meto...