28 Settembre 2021
|   NEWS
L'ECHA pubblica la Guida per la classificazione ed etichettatura del biossido di titanio
Mérieux NutriSciences - classificazione ed etichettatura del biossido di titanio

 

Settembre 2021. ECHA pubblica la Guida per la classificazione ed etichettatura del biossido di titanio.
La classificazione di alcune forme di biossido di titanio (TiO2) come sospetti cancerogeni per inalazione è stata pubblicata nel febbraio 2020 e il 1 ottobre 2021, a seguito del regolamento delegato (UE) 2020/2017, entrano in vigore i nuovi requisiti di classificazione ed etichettatura.
Tali requisiti si applicheranno dopo un periodo di transizione di diciotto mesi dal 1° ottobre, ma - su base volontaria - i fornitori potranno applicarli anche prima di questa data.

ECHA/NR/21/24
La sostanza TiO2 deve essere classificata come cancerogena se inalata (Carc. 2, H351 (inalazione) quando fornita da sola o in miscele, dove la sostanza o la miscela contiene 1% o più di particelle di TiO2 con un diametro aerodinamico ≤10 μm. Inoltre, le miscele contenenti TiO2 devono essere etichettate con la dicitura aggiuntiva “L'uso può formare polvere respirabile pericolosa. Non respirare la polvere” (EUH212)".

Come possiamo supportarti?
Grazie alla grande esperienza nel campo delle nanotecnologie, i nostri esperti hanno sviluppato un approccio multistep e multi-strumentale per identificare, caratterizzare e quantificare i nanomateriali in diversi prodotti:

  1. Screening qualitativo
  2. Distribuzione dimensionale e morfologia
  3. Area superficiale (opzionale)
  4. Identificazione chimica
  5. Quantificazione
  6. Valutazione del rischio (se necessario)