15 Settembre 2020
|   NEWS
Dipartimento di Sensory & Market Research: sempre alla ricerca di nuovi stimoli!
Mérieux NutriSciences - collaborazione con SISS

 

Il nostro dipartimento Sensory & Market Research è costituito da un settore R&D che lavora sempre con l’obiettivo di mettere a punto metodiche e strumenti utili a soddisfare le esigenze dei nostri clienti.

In un momento così complesso abbiamo ritenuto necessario collaborare con la Società Italiana di Scienze Sensoriali (SISS) al progetto Remote Sensory Testing, volto a sviluppare e validare scientificamente il processo di raccolta dati sensoriali al di fuori dell’ambiente standardizzato del laboratorio.

Questo progetto ha visto coinvolti i rappresentanti dei diversi Working Group SISS con l’obiettivo di definire e validare test sensoriali in ambienti diversi dal laboratorio, condotti appunto in remoto. Per raggiungere tale obiettivo sono stati riprodotti dei test sensoriali precedentemente eseguiti in laboratorio, tra i quali il retraining dei giudici (essenziale dopo due mesi di blocco), i test discriminanti, l’analisi descrittiva, il CATA, valutazioni con l’uso della scala gLMS.

Durante delle sessioni di brainstorming sono state quindi definite le linee guida per l’esecuzione dei test, considerando tutti le fasi di gestione delle sessioni. Sono state quindi fornite:

  • Istruzioni ai giudici: relative alle modalità di allestimento di una “cabina sensoriale” nella propria casa, alle modalità di conservazione e preparazione dei prodotti per la valutazione, alle modalità di accesso alle sessioni on-line
  • Istruzioni per i panel leader: informazioni relative alle modalità di preparazione del materiale da fornire ai giudici, alle istruzioni da consegnare assieme al materiale, alle modalità di conduzione delle sessioni e alla raccolta dei dati.

Mérieux NutriSciences in collaborazione con il SensoryLab dell’Università degli Studi di Firenze si è occupata di validare:

  1. Retraining dei giudici addestrati in remoto
  2. Analisi descrittiva in remoto

Inoltre, ha dato la propria disponibilità per replicare uno studio con i consumatori per verificare se e come il lockdown abbia impattato la sfera percettiva ed emozionale delle persone.

La validazione dei diversi metodi ha previsto anche la definizione di modalità di analisi dei dati che hanno permesso di confrontare i risultati ottenuti in laboratorio con i dati ottenuti dalla valutazione effettuata in remoto.

NON PERDERTI LE PROSSIME NEWS DEL PROGETTO REMOTE SENSORY TESTING!

Contact us to learn more about our Sensory and Consumer Research services.

Latest News
24 Settembre 2020
News
Il rischio di esposizione a silice libera cristallina nei luoghi di lavoro è un tema al quale è importante prestare attenzione e che richiede misure adeguate per limitare la pericolosità di ...
24 Settembre 2020
News
  Il progetto Remote Sensory Testing ha coinvolto direttamente il team di Mérieux NutriSciences e del SensoryLab dell’Università degli Studi di Firenze per eseguire la valutazione dei meto...