Mérieux NutriSciences - Plastic strategy
11 Mag. 2018
|   LEGGI E NORME , NEWS
Dalla Plastic Strategy alla Direttiva per ridurre i monouso

Diverse fonti informative di settore hanno diffuso una bozza di Direttiva europea che mira alla diminuzione dei prodotti in plastica usa e getta al fine di ridurre l’inquinamento ambientale e spingere, nell’ottica dell’economia circolare, il riutilizzo o il riciclaggio efficiente.

Nella bozza è citato il problema del marine litter che minaccia pesantemente gli ecosistemi, la biodiversità e di conseguenza la salute umana.

Si specifica inoltre come la direttiva nasca dall’esigenza di rafforzare la legislazione europea in questo ambito e di proporre una iniziativa operativa inerente la Plastic Strategy.

Le misure previste dalla proposta includono prevenzione, restrizioni alla circolazione, requisiti di progettazione per prevenire l’inquinamento.

I prodotti oggetto della direttiva sono oggetti come i contenitori per il fast food,  il catering usa e getta, i bastoncini per le orecchie, ecc.

Si legge che la definizione di plastica monouso esclude dalla Direttiva i prodotti che nel loro ciclo di vita si prestano ad essere riutilizzati (es. refill). In questa bozza non vengono distinte le plastiche monouso di origine fossile dalle bioplastiche ma si fa chiara promozione dello studio di nuove alternative sostenibili.

Vuoi sapere di più sull’eco packaging? Guarda qui.