Che cosa si aspettano i consumatori dai prodotti? Come si posizionano i prodotti rispetto alla concorrenza? Mérieux NutriSciences mette a disposizione la sua quasi trentennale esperienza per supportare le decisioni di marketing o di R&D attraverso ricerche di mercato ad hoc.
Mérieux NutriSciences offre metodologie qualitative e quantitative per comprendere al meglio le attitudini ed i comportamenti dei consumatori, le loro preferenze e ciò che guida le decisioni di acquisto.

merieux_nutrisciences_-_food_testing_-_riceMérieux NutriSciences - Food testing - Ricerche sul consumatore

Indagini di tipo qualitativo

Le indagini di tipo qualitativo hanno lo scopo di comprendere le emozioni e i sentimenti che stanno alla base del rapporto tra il consumatore e il prodotto o il brand.

Gli strumenti di Ricerca Qualitativa comprendono:

  • Focus group
  • Diadi o triadi
  • Interviste face-to-face e in profondità
  • Analisi semiotiche e ricerca etnografica

L’utilizzo di questi strumenti, impiegati all’interno di indagini esplorative, Concept test, valutazioni di nuovi prototipi e ricerche di positioning, consentono di comprendere in modo unico e approfondito il consumatore, la percezione dei prodotti e la relazione tra prodotto e consumatore.

Indagini di tipo quantitativo

La ricerca quantitativa permette di valutare il mercato nel quale si opera e di definire l’offerta basandosi su una solida conoscenza dei comportamenti e delle attitudini dei consumatori.

Gli strumenti di ricerca quantitativa comprendono:

  • Concept test, Product test e Pack test
  • Test discriminanti
  • Test di preferenza

e possono essere condotti nei test center, in sede oppure online.

Mérieux NutriSciences offre una serie completa e innovativa di strumenti dedicati al testing quantitativo:

Sense’n Feel™ è uno metodo d’indagine non verbale, di tipo proiettivo, con l’obiettivo di individuare quali emozioni un prodotto suscita nel consumatore, attraverso l’utilizzo di board grafiche.
Si tratta di un approccio totalmente nuovo nel campo del testing sensoriale, in grado di:

  • Sviluppare il “profilo emozionale” e i tratti di personalità associabili ai prodotti.
  • Migliorare la conoscenza del prodotto grazie a uno strumento che, utilizzando stimoli visivi, coinvolge in modo differente il consumatore e riesce ad andare al di là del “razionale”.
  • Chiarire il rapporto che i consumatori hanno con il prodotti da un punto di vista emozionale.
  • Mettere a disposizione gli strumenti ideali per determinare il contesto emotivo migliore per il brand.

Come migliorare i prodotti e identificare il target di consumatori? Consumer Facets™ consente di individuare le leve psicologiche alla base delle preferenze dei consumatori. Grazie all’impiego di un set di Scale di Misurazione Psicologica (tra cui la Product Visual Interest Scale, la Tactile Interest Scale, l’Emotional Felt Scale, ecc.), Mérieux NutriSciences raggruppa i consumatori sulla base dei loro tratti di personalità e dei loro comportamenti. In questo modo, è possibile identificare il target elettivo e di conseguenza definire il miglior marketing mix.

È possibile spiegare le preferenze espresse dai consumatori? Il modello di Preference Map di Mérieux NutriSciences è in grado di identificare dei cluster di consumatori omogenei in base al gradimento espresso così da definire il prodotto ottimale in termini sensoriali e quindi sviluppare strategie di marketing mirate e diversificate.
In che modo? I Giudici sensoriali descrivono oggettivamente la natura e l’intensità di una gamma di prodotti (analisi sensoriale), i consumatori ne danno una valutazione di tipo soggettivo (test di consumo quantitativi) e l’analisi statistica correla in modo sistematico i due set di dati così ottenuti.

È possibile sapere la percezione che il consumatore ha del prodotto? Capeco™ permette di creare una mappa delle percezioni dei consumatori: valutano i prodotti e li classificano spontaneamente in gruppi secondo un criterio di similitudine (test di categorizzazione). I “Gruppi di prodotti” così identificati vengono poi descritti dagli stessi consumatori.
Grazie ad un’analisi di similarità, i dati vengono successivamente convertiti in una mappa percettiva grazie alla quale identificare il vocabolario utilizzato dai consumatori e segmentare i consumatori stessi.

È possibile scoprire quale sia l’attributo più importante di un prodotto per il consumatore? Grazie al Sensory trade-off, i consumatori valutano diversi prodotti con un mix differente di attributi (colore, sapore, aspetto, imballaggio, marca), in modo da identificare la combinazione che meglio risponde alle loro aspettative.

Potrebbero interessarti anche:

Ti servono maggiori informazioni?

Contattaci!

Latest News
8 Luglio 2020
News
La verifica della conformità del packaging degli integratori alimentari diviene fondamentale per garantire i più elevati standard di qualità e sicurezza ai consumatori finali del prodotto. Il packagin...
8 Luglio 2020
News
Dal 1 luglio è vietato in Danimarca l’uso di sostanze perfluoroalchiliche e polifluoroalchiliche (PFAS) in imballaggi e nei materiali a contatto con gli alimenti in carta e cartone.
8 Luglio 2020
News
La verifica della conformità del packaging degli integratori alimentari diviene fondamentale per garantire i più elevati standard di qualità e sicurezza ai consumatori finali del prodotto. Il packagin...
8 Luglio 2020
News
Dal 1 luglio è vietato in Danimarca l’uso di sostanze perfluoroalchiliche e polifluoroalchiliche (PFAS) in imballaggi e nei materiali a contatto con gli alimenti in carta e cartone.