Le triazine sono erbicidi selettivi ampiamente utilizzati in tutto il mondo per il controllo delle erbe infestanti in situazioni pre e post emergenza, specialmente nelle colture di mais. A causa del loro impiego massivo sono contaminanti di acque superficiali e sotterranee e sono persistenti nell’ambiente. Tra i composti più pericolosi Atrazina, Terbutilazina (nelle piantagioni di agrumi, viti, ulivi, orzo, mais, segale) e, meno diffusi, Cyanazina (nelle coltivazioni di mais e grano) e Simazina.

Mérieux NutriSciences - Analisi d triazine

I prodotti di degradazione di Atrazina e Terbutilazina sono Desetilatrazina (DEA) e Desetilterbutilazina (DET), che si formano dalla dealchilazione dei composti precursori e agiscono sia nel suolo che nelle piante allo stesso modo delle sostanze che li generano.

Sono anche tra i contaminanti più presenti nelle acque: il limite legale valido sia a livello Europeo che Italiano, su acque ad uso umano, acque superficiali e acque sotterranee è di 0,1 microgrammo/L per il singolo composto e 0,5 microgrammi/L per la somma dei pesticidi.

Mérieux NutriSciences analizza una vasta gamma di residui di Triazine nelle acque con tecnica LC-MS/MS a triplo Quadrupolo:

  • propazina
  • atrazina
  • simazina
  • prometrina
  • terbutilazina
  • metribuzina
  • cianazina
  • desetilatrazina
  • desisopropilatrazina
  • ametrina
  • terbutrina
  • desetilterbutilazina
  • desetildesisopropilatrazina
  • sebutilazina
  • idrossiatrazina
  • idrossisimazina
  • desetilterbumetone
  • terbumetone
  • idrossidesetilterbutilazina

Potrebbero interessarti anche:

Ti servono maggiori informazioni?

Contattaci!

Latest News
8 Luglio 2020
News
La verifica della conformità del packaging degli integratori alimentari diviene fondamentale per garantire i più elevati standard di qualità e sicurezza ai consumatori finali del prodotto. Il packagin...
8 Luglio 2020
News
Dal 1 luglio è vietato in Danimarca l’uso di sostanze perfluoroalchiliche e polifluoroalchiliche (PFAS) in imballaggi e nei materiali a contatto con gli alimenti in carta e cartone.
8 Luglio 2020
News
La verifica della conformità del packaging degli integratori alimentari diviene fondamentale per garantire i più elevati standard di qualità e sicurezza ai consumatori finali del prodotto. Il packagin...
8 Luglio 2020
News
Dal 1 luglio è vietato in Danimarca l’uso di sostanze perfluoroalchiliche e polifluoroalchiliche (PFAS) in imballaggi e nei materiali a contatto con gli alimenti in carta e cartone.