I laboratori Mérieux NutriSciences possono eseguire test di genotossicità. Tale attività è un programma di screening per individuare le sostanze che potrebbero causare cambiamenti permanenti e trasmissibili nella struttura di un singolo gene, un blocco di geni ovvero interi cromosomi. Lo scopo del test di genotossicità è predire il potenziale genotossico della sostanza considerata, identificarne gli agenti cancerogeni genotossici in una fase iniziale e chiarirne il meccanismo d’azione.

Mérieux NutriSciences - Studi di mutagenesi

I nostri esperti conducono test di mutagenicità secondo le buone pratiche di laboratorio (GLP) e nel pieno rispetto di tutti gli standard di qualità e sicurezza globali.
 

Test di mutagenicità:

  • Studio in vitro di mutazione genica in batteri (Test di Ames - OECD 471)

Il test di mutazione battericida inverso (test di Ames) utilizza aminoacidi che richiedono almeno cinque ceppi di Salmonella typhimurium e Escherichia coli per identificare punti di mutazione da sostituzioni di basi o mutazioni.

  • Studio in vitro di mutagenicità su cellule di mammifero (Test Micronuclei in vitro - OECD 487)

Il Test in vitro sui micronuclei è un test di genotossicità per la rilevazione di micronuclei nel citoplasma delle cellule di interfase.

  • Test in vivo dei Micronuclei in eritrociti di mammifero (OECD 474)

Il test del micronucleo in vivo di mammifero è utilizzato per individuare i danni indotti dalla sostanza in esame ai cromosomi o all’apparato mitotico degli eritroblasti, mediante analisi di eritrociti provenienti dal midollo osseo e/o cellule del sangue periferico di animali.

  • Test in vitro di mutazione genetica in cellule di mammifero – Mouse Lymphome Assay (MLA) (OECD 490)

Il test di mutazione genica su cellule di mammifero in vitro può essere utilizzato per identificare mutazioni geniche indotte da sostanze chimiche.

 

Potrebbero interessarti anche:

Ti servono maggiori informazioni?

Contattaci!