Documentazione generale

Codice etico e Modello 231:

In conformità alle disposizioni previste dal D. Lgs. n. 231/01 in tema di responsabilità amministrativa delle società,  con delibera del 6 febbraio 2019 il Consiglio di Amministrazione di Chelab S.r.l. ha adottato il Modello organizzativo e di gestione redatto ai sensi del D.Lgs. n. 231/01, oltre all’integrazione del Codice Etico e di Comportamento, ed alle procedure aziendali e disciplinari.

Tali disposizioni, oltre ad essere vincolanti per dipendenti ed ai collaboratori della Società,  devono essere rispettate da parte di tutti i soggetti che intrattengono rapporti con la Società a qualsiasi titolo, comprese le stazioni appaltanti pubbliche/private, i clienti, i fornitori, gli agenti, i sub-appaltatori, le agenzie di lavoro interinale, ecc..

Le disposizioni contenute nel Modello organizzativo redatto ai sensi del D. Lgs. n. 231/01, nel Codice Etico e di Comportamento, oltre a quelle richiamate dalla normativa di riferimento applicabile ai rapporti contrattuali, rappresentano parte integrante delle obbligazioni assunte nei confronti della società; la violazione delle stesse potrà darà origine ad un inadempimento contrattuale, sanzionabile fino all’eventuale recesso per inadempimento, fatta salva ogni eventuale richiesta di eventuali danni cagionati alla società.

Per la segnalazione di eventuali illeciti/irregolarità, tutti i soggetti interessati possono inviare comunicazioni all’Organismo di Vigilanza, con descrizione precisa e circostanziata dei fatti, utilizzando la mail dedicata: odv231@mxns.com, oppure mediante lettera indirizzata all’Organismo di Vigilanza di Chelab  S.r.l.,  Via Fratta n.25, Resana (TV).

 

 

 

Condizioni tecniche di servizio:

 

Campionamento, ritiro e trasporto di campioni alimentari: scarica il documento.

 

La Catena di custodia (Chain of custody) è il documento di fondamentale importanza per la corretta gestione delle informazioni dei campioni in fase di campionamento, trasporto, analisi e refertazione e garantisce la rintracciabilità delle informazioni di ogni singolo campione.

Di seguito, i modelli da compilare in accompagnatoria ai campioni:

La Scheda Canister fornisce inoltre istruzioni per il corretto campionamento delle sostanze volatili in ambiente di lavoro o ambiente esterno.

Ulteriore documentazione da compilare in casi specifici.

In caso di classificazione di un rifiuto, la Scheda Rifiuto è il modulo che consente di indicare i requisiti fondamentali per la caratterizzazione di base e per stilare un corretto piano analitico. È inoltre necessaria per adempiere agli obblighi di legge previsti dall’Allegato D del D. Lgs. 152/06 e successive modifiche e integrazioni e sulla base di quanto riportato nel Regolamento UE 1357/2014 e nella Decisone della Commissione 955/2014.

Di seguito, il modello da compilare ed inviare in modalità da concordare.

Modello 1240 rev_6 Scheda rifiuto

Etichette

Etichette da apporre esternamente al pacco di spedizione per l’invio di campioni destinati alla Business Unit Pharma Cosmetics:

Catena di custodia

La Catena di custodia è il documento di fondamentale importanza per la corretta gestione delle informazioni dei campioni in fase di campionamento, trasporto, analisi e refertazione e garantisce la rintracciabilità delle informazioni di ogni singolo campione.

Di seguito, i modelli da compilare in accompagnatoria ai campioni:

Urgenze

Per richieste di analisi urgenti è disponibile il seguente modulo da compilare e inviare al proprio referente Customer Care:

Cosmesi

Moduli necessari per l’esecuzione di test di prodotti cosmetici su volontari: