Mérieux NutriSciences - contaminanti emergenti

 

La sicurezza alimentare è fondamentale per la salute dei consumatori. Le sostanze chimiche possono contaminare gli alimenti - acqua potabile, agricoltura, allevamento, acquacoltura – e rappresentano un rischio globale di sicurezza alimentare per gli effetti negativi sulla salute dell’uomo e sull’ambiente. La valutazione dei rischi associati alla contaminazione e il monitoraggio analitico tutela la sicurezza dei prodotti alimentari e la salute dei consumatori.

Tuttavia, lo sviluppo di nuovi modelli industriali ed agricoli, l’aumentato l’inquinamento ambientale, il cambiamento climatico, hanno determinato un aumento della complessità dei sistemi produttivi nel mondo, che ha portato all’emergere di nuove criticità e di nuovi contaminanti. E se da un lato, l’interconnessione dei sistemi aiuta a compensare eventuali carenze produttive, dall’altro l’interdipendenza propaga rapidamente eventuali criticità attraverso le catene di approvvigionamento alimentare globali.

Si assiste quindi all’emergere di nuovi potenziali pericoli, per esempio compaiono nuovi parassiti, oppure si registra un’accresciuta tossicità di parassiti esistenti, si rilevano contaminanti prima assenti in una determinata matrice, si assiste all’invasione di specie esotiche invasive che danneggiano gli ecosistemi, si riscontra la modifica dei livelli di micronutrienti e macronutrienti negli alimenti e nei mangimi, ecc. 

I contaminanti emergenti sono una categoria in costante evoluzione e includono sostanze non necessariamente nuove, ma per le quali, per esempio, stanno emergendo caratteristiche dannose per la salute; questi contaminanti spesso non sono completamente o sufficientemente regolati per mancanza di dati esaustivi sulla tossicità, la modalità di azione, capacità di bioaccumulo e trasformazione in altre sostanze. 

E’ fondamentale monitorare accuratamente i contaminanti emergenti per evitare che questi possano costituire un rischio che, se non tenuto sotto controllo, rischia di impattare pericolosamente sulla salute dei consumatori e sull’immagine aziendale. La ricerca scientifica e i continui progressi nella specificità e sensibilità dei metodi analitici sono fondamentali per gestire i contaminanti emergenti.

Mérieux NutriSciences è all’avanguardia nell’analisi e nel monitoraggio dei contaminanti alimentari inclusi i contaminanti emergenti, grazie alla fitta rete di laboratori accreditati e alla divisione R&D continuamente al lavoro per espandere il range di molecole analizzate e la sensibilità dei metodi analitici con strumentazioni all’avanguardia

Mérieux NutriSciences esegue analisi targeted, non-targeted e progetti su misura per identificare i contaminanti emergenti negli alimenti. Tra questi: 

  • Nichel e altri metalli pesanti (arsenico, cadmio, piombo, mercurio, ecc.)
  • Alcaloidi pirrolizidinici 
  • Ritardanti di fiamma 
  • Microplastiche
  • Nanomateriali non intenzionalmente aggiunti
  • PFAS 
  • Altri inquinanti organici persistenti (POPs): diossine, IPA, ecc.
  • Interferenti endocrini
  • Clorato e perclorato
  • Contaminanti di processo: acrilammide, MCPD esteri, glycidyl esteri, furani e metilfurani
  • Patogeni alimentari
  • Virus alimentari
  • Micotossine: alcaloidi ergot, citrinina, alternaria, enniatine (A, A1, B, B1), beauvaricina, ecc.  
  • Mosh & Moah
  • Nias
  • Inquinanti emergenti in acqua
  • …e molti altri 

Contattaci per saperne di più 

Potrebbero interessarti anche:

Need more information?

Contact us!

Latest News
12 Aprile 2021
News
Nel corso dell’ultima giornata del “26°Convegno di Igiene Industriale” istituito da AIDII (18-19-23 Marzo 2021) è stato presentato un progetto di ricerca eseguito nella Provincia di Padova avente come...
12 Aprile 2021
News
Nel corso dell’ultima giornata del “26°Convegno di Igiene Industriale” istituito da AIDII (18-19-23 Marzo 2021) è stato presentato un progetto di ricerca eseguito nella Provincia di Padova avente come...