La direttiva 94/62/CE ha posto l’attenzione sugli effetti negativi dei rifiuti da imballaggio sull’ambiente ed ha introdotto delle misure per prevenirli: questo è stato il primo passo per il cambiamento di mentalità che ha portato a ricercare sempre nuove soluzioni per la creazione di sacchetti e imballaggi riciclabili o compostabili.

Mérieux NutriSciences - Test per la certificazione della Compostabilità - OK Compost

I materiali compostabili in particolare si trasformano in terriccio ricco di sostanze organiche, il compost per l’appunto, utilizzato come fertilizzante: se correttamente smaltiti, tali materiali non costituiscono un rifiuto ma una risorsa che si integra nel ciclo della natura. A fine vita quindi, i prodotti compostabili presentano un ridotto impatto ambientale e sono una scelta sostenibile e moderna.

Mérieux NutriSciences accompagna le aziende nell’iter analitico per l’ottenimento dei marchi che certificano i prodotti compostabili negli impianti di compostaggio industriale o nella compostiera domestica insieme ai rifiuti organici della cucina.

DIN-CERTCO (con il marchio DIN Geprüft) e TÜV Austria (con il marchio OK compost) sono infatti degli enti di certificazione, presso i quali Mérieux NutriSciences è qualificata, autorizzati da European Bioplastics ad assegnare il logo “Seedling  per rendere riconoscibili ai consumatori i prodotti compostabili sul mercato, come piatti, posate e sacchetti.

I test sono eseguiti secondo la norma UNI EN 13432.

E’ inoltre possibile certificare anche additivi o componenti, inchiostri, colle e masterbatch attraverso l’iter proposto dai Certification Scheme Seedling, sia con marchio OK Compost che con Din Certco additive.

 

Potrebbero interessarti anche: