Per Mérieux NutriSciences, che pone tra i suoi obiettivi fondamentali la salvaguardia della salute pubblica, lo studio e la determinazione della presenza degli allergeni nei beni di consumo rivestono ovviamente una grande importanza.

Mérieux NutriSciences - Allergeni formaldeide metalli pesanti

Quello delle allergie è un problema sempre più diffuso tra adulti e bambini. Tra le cause scatenanti, metalli pesanti (principalmente nichel e cromo), aromi e conservanti contenuti in cosmetici, profumi, deodoranti, detergenti, coloranti e conservanti presenti nei capi di abbigliamento. Un accento particolare dev’essere posto:

sulla formaldeide perché:

  • si tratta di un inquinante ubiquitario, anche domestico. Questa sostanza, o i prodotti che la possono rilasciare, è o è stata ampiamente utilizzata in diversi settori produttivi (industria chimica, trasformazione delle materie plastiche, solventi, collanti, cosmetici, tessili, vernici, mobili, che possono rilasciarla nell’aria nella loro fase iniziale di utilizzo).
  • Oltre a causare dermatite allergica da contatto e dermatite irritativa, dal gennaio 2016 è considerata ad ogni effetto un agente cancerogeno. Il suo utilizzo e la sua presenza nei materiali e nei prodotti sono quindi regolamentati con limiti sempre più restrittivi per quanto riguarda i quantitativi massimi ammessi e le emissioni.

Sui metalli pesanti per la loro vastissima diffusione e la loro tossicità. L’esposizione ai metalli pesanti può avvenire per contatto con materiali da imballaggio, ceramiche, giocattoli, bigiotteria, gioielleria, accessori per abbigliamento (in particolare cerniere e bottoni), ecc. La Comunità Europea, i Regolamenti sui giocattoli, sui cosmetici, sui materiali a contatto alimentare, la direttiva Rohs, il REACH pongono severe restrizioni sulla loro presenza.

I laboratori di Mérieux NutriSciences hanno sviluppato e validato numerosi metodi per rilevare la presenza di metalli pesanti, formaldeide (non solo quella presente nelle materie prime e nei prodotti finiti, ma anche quella emessa negli ambienti), e i più diffusi allergeni. Tra questi, lo screening delle ammine aromatiche da coloranti azoici nei tessili, la determinazione di nichel e cromo, la determinazione dei conservanti nei detergenti e un test di screening che permette di quantificare nelle materie prime e nei prodotti finiti una serie di sostanze allergizzanti molto diffuse:

  • amyl cinnamal
  • benzyl alcohol
  • cinnamyl alcohol
  • citral (nerale + geraniale)
  • eugenol
  • hydroxycitronellal
  • isoeugenol
  • amylcinnamyl alcohol
  • benzyl salicilate
  • cinnamal
  • coumarin
  • geraniol
  • hydroxyisohexyl 3-cyclohexene carboxaldehyde or Lyral
  • anisyl alcohol
  • benzyl cinnamate
  • farnesol
  • butylphenyl methylpropional or Lilial
  • linalool
  • benzyl benzoate
  • citronellol
  • hexyl cinnamal
  • limonene
  • methyl 2-octynoate
  • alpha-isomethyl ionone

     

Potrebbero interessarti anche:

Ti servono maggiori informazioni?

Contattaci!

Latest News
3 Luglio 2020
News
Non è raro imbattersi in monitoraggi ambientali da effettuare in edifici in cui si ritiene possa esserci la presenza sia di amianto che di fibre artificiali vetrose. In un’ottica di igiene ambienta...
2 Luglio 2020
News
Mérieux NutriSciences è lieta di annunciare la nascita del suo servizio e-commerce, MXNS.SHOP Con pochi click è da oggi possibile prenotare un’analisi su acque o terreni, ricevere a domicilio il ki...
3 Luglio 2020
News
Non è raro imbattersi in monitoraggi ambientali da effettuare in edifici in cui si ritiene possa esserci la presenza sia di amianto che di fibre artificiali vetrose. In un’ottica di igiene ambienta...
2 Luglio 2020
News
Mérieux NutriSciences è lieta di annunciare la nascita del suo servizio e-commerce, MXNS.SHOP Con pochi click è da oggi possibile prenotare un’analisi su acque o terreni, ricevere a domicilio il ki...