1. Home
  2. Blog
  3. Dall’Unione Europea arrivano due regolamenti per l’olio d’oliva
Dall'Unione Europea arrivano due regolamenti per l’olio d’oliva
Novembre 23 2022

Dall'Unione Europea arrivano due regolamenti per l’olio d’oliva

Aggiornamento Normativo

L’olio d’oliva si ottiene dai frutti dell’Olea europaea L., famiglia delle Oleaceae, comunemente detta ulivo. È costituito per il 99% da acidi grassi monoinsaturi (63-83%), saturi, polinsaturi e da una serie di altri composti in grado di influenzare positivamente la salute (antiossidanti…) e responsabili anche delle sue esclusive proprietà organolettiche (idrocarburi, tocoferoli, polifenoli, alcoli, steroli e pigmenti).

Pochi alimenti hanno regolamenti scrupolosi come quelli che normano la classificazione, la produzione e la commercializzazione dell’olio d’oliva anche perché è uno tra gli alimenti maggiormente vulnerabili alla frode alimentare. Negli ultimi 3 anni si sono verificati oltre 170 casi di frode dell’olio d’oliva dovuti a sostituzione, diluizione, etichettatura falsa, contraffazione e contrabbando (Fonte dati: Safety HUD) e anche per questo motivo, l’Unione Europea ha recentemente emanato due nuovi regolamenti (a supporto di quelli esistenti) per la tutela di questo prezioso alimento.

I nuovi regolamenti

Il Reg. UE 2022/2105 stabilisce norme riguardanti i controlli di conformità per gli oli di oliva da parte degli operatori del settore alimentare e delle autorità di controllo. Vengono stabiliti, in particolare:

  • gli obblighi degli Stati membri in materia di controlli di conformità ufficiali.
  • gli obblighi degli operatori del settore alimentare.
  • i metodi di campionamento ed analisi per determinare le caratteristiche chimico-compositive ed organolettiche degli oli di oliva.
  • il riconoscimento dei panel di assaggiatori.

Il Reg UE 2104/2022 stabilisce, invece, le caratteristiche chimico-compositive e organolettiche degli oli d’oliva (modificate rispetto al precedente Reg CEE 2568/199), le norme di commercializzazione (gamme di vendita, miscele con altri oli vegetali, utilizzo nei prodotti alimentari…) e gli aspetti di etichettatura (denominazioni di vendita, diciture obbligatorie/facoltative come categoria di olio, condizioni di conservazione, origine, acidità, indice di perossidi ecc.

Autore: Cinzia Pellicorio – Mérieux NutriSciences Italia

Il supporto di Mérieux NutriSciences

In quanto provider di soluzioni a 360° per le industrie agroalimentari e della distribuzione, Mérieux NutriSciences fornisce dati sempre aggiornati su allerte e frodi alimentari e normative vigenti / per le matrici alimentari di interesse. I nostri laboratori sono in grado di fornire un servizio analitico completo per l’individuazione delle frodi nell’ Olio Extra Vergine di oliva attraverso diversi approcci combinati tra loro, in base alle specifiche esigenze:

  • Analisi e test mirati su singoli campioni
  • Progettazione specifica del protocollo sperimentale in base alle caratteristiche della frode e alle esigenze dei clienti (screening target e non-target).


    Share it with your network
    Contattaci! Per informazioni riguardo ai servizi offerti o per richiedere un preventivo.
    Contattaci!
    Mérieux NutriSciences Corporation ©2022