Gli agenti fisici contemplati nell’ambito dell’igiene industriale sono rumore, microclima, vibrazioni.

Mérieux NutriSciences - Igiene industriale Inquinamento fisico

Rumore

In Mérieux NutriSciences operano tecnici in grado di effettuare rilevazioni del rumore negli ambienti di lavoro e tecnici competenti abilitati in acustica in grado di eseguire rilevazioni negli ambienti esterni, producendo:

  • valutazioni di impatto acustico
  • valutazioni di impatto acustico previsionale
  • valutazione previsionali di clima acustico

La valutazione di impatto acustico ambientale è una consulenza che permette di determinare se un’opera oggetto di indagine (infrastruttura, impianto industriale, ecc.) rispetta i limiti di emissione e immissione sonora nell’area prescelta e nelle zone ad essa adiacenti. Grazie alla valutazione di impatto acustico ambientale, è possibile attuare e verificare efficacemente i contenuti della pianificazione territoriale.

Esistono due diverse valutazioni di impatto acustico:

  • la valutazione di clima acustico che quantifica il livello dei rumori presenti nell’area oggetto di trasformazione e ne verifica la conformità con le prescrizioni dettate dalla normativa vigente e
  • la valutazione previsionale di impatto acustico che si realizza prima dell’esecuzione dell’opera.

Vibrazioni

Mérieux NutriSciences effettua rilevamenti sia per l’esposizione alle “vibrazioni trasmesse al sistema mano-braccio” che per le “vibrazioni trasmesse al corpo intero”. Per quanto riguarda i primi, il riferimento è la norma UNI EN ISO 5349, mentre per i secondi è la norma UNI EN ISO 2631. I risultati dei rilievi sono sottoposti a valutazione del nostro personale qualificato per la verifica del rispetto dei limiti stabiliti dalla normativa vigente.

Microclima

Il microclima di un ambiente di lavoro, ossia quel complesso di parametri fisici (temperatura dell’aria, temperatura media radiante, velocità dell’aria, umidità relativa) che insieme ad attività metabolica e abbigliamento caratterizzano gli scambi termici tra ambiente e lavoratori, è un elemento molto importante di ogni valutazione di rischio.

L’ambiente termo-igrometrico in cui opera un lavoratore non solo può comprometterne la sicurezza e salute, ma può essere non adeguato all’attività svolta e creare vere e proprie sensazioni di disagio (discomfort). La valutazione del microclima ambientale e del comfort dei lavoratori avviene mediante la misurazione di parametri ambientali ed individuali, seguita dall’elaborazione di specifici indici di comfort che permettono di esprimere numericamente le condizioni microclimatiche di un ambiente.

Mérieux NutriSciences propone la verifica dell’ergonomia degli ambienti termici, il controllo e le misurazioni del microclima per tipologie di ambiente moderato (in cui si possono raggiungere condizioni di comfort) e in ambienti severi (in cui le condizioni di comfort non possono essere garantite e pertanto è necessario assicurare la salute e la sicurezza del lavoratore).

Potrebbero interessarti anche:

Ti servono maggiori informazioni?

Contattaci!

Latest News
7 Luglio 2020
News
L’Agenzia Europea delle Sostanze Chimiche (ECHA) in data 25 giugno 2020 ha aggiunto 4 nuove sostanze SVHC all’interno della Candidate List, l’elenco delle sostanze ritenute estremamente preoccupanti p...
7 Luglio 2020
News
Continua il tour virtuale di approfondimento dei servizi cosmetici nei laboratori Mérieux NutriSciences.
7 Luglio 2020
News
L’Agenzia Europea delle Sostanze Chimiche (ECHA) in data 25 giugno 2020 ha aggiunto 4 nuove sostanze SVHC all’interno della Candidate List, l’elenco delle sostanze ritenute estremamente preoccupanti p...
7 Luglio 2020
News
Continua il tour virtuale di approfondimento dei servizi cosmetici nei laboratori Mérieux NutriSciences.