Gli agenti chimici contemplati dall’igiene industriale sono tutti gli elementi o i composti chimici prodotti intenzionalmente e non intenzionalmente da qualsiasi attività lavorativa. Gli agenti biologici sono rappresentati da organismi e microorganismi patogeni e non, che possono essere ingeriti, assorbiti per via cutanea o inalati.

Mérieux NutriSciences - Igiene industriale Inquinamento chimico

Mérieux NutriSciences esegue campionamenti e analisi degli inquinanti chimici individuabili negli ambienti di lavoro, tipicamente contaminanti organici (sostanze organiche aromatiche, clorurate, ecc.) e inorganici (metalli, acidi, ammoniaca, aldeidi, ecc.).

All’interno di ambienti industriali soggetti a bonifica, si eseguono valutazioni utili all’ottenimento della certificazione GAS-FREE (concentrazione di ossigeno, esplosività e concentrazione dei composti bonificati e ispezione visiva) nonché rilievi della concentrazione di odori nei casi inerenti la molestia olfattiva o per controlli ambientali in situazioni di inquinamento post-bonifica, incendi, ecc., grazie all’uso di strumentazione portatile specifica.

Si campionano e analizzano fibre minerali artificiali grazie alla tecnica analitica accreditata MOFC (Microscopia Ottica in Contrasto di Fase) e amianto e grazie alla SEM (Microscopia a Scansione Elettronica).

Per quanto riguarda l’inquinamento biologico, Mérieux NutriSciences determina la contaminazione da batteri, funghi, Legionella, ecc. su specifici terreni di coltura e mediante l’utilizzo di campionatore SAS per la rilevazione della componente microbiologica aero-dispersa o tamponi o piastre a contatto per la valutazione della componente microbiologica presente sulle superfici, oppure nelle acque ad uso umano.

Potrebbero interessarti anche:

Ti servono maggiori informazioni?

Contattaci!

Latest News
8 Luglio 2020
News
La verifica della conformità del packaging degli integratori alimentari diviene fondamentale per garantire i più elevati standard di qualità e sicurezza ai consumatori finali del prodotto. Il packagin...
8 Luglio 2020
News
Dal 1 luglio è vietato in Danimarca l’uso di sostanze perfluoroalchiliche e polifluoroalchiliche (PFAS) in imballaggi e nei materiali a contatto con gli alimenti in carta e cartone.
8 Luglio 2020
News
La verifica della conformità del packaging degli integratori alimentari diviene fondamentale per garantire i più elevati standard di qualità e sicurezza ai consumatori finali del prodotto. Il packagin...
8 Luglio 2020
News
Dal 1 luglio è vietato in Danimarca l’uso di sostanze perfluoroalchiliche e polifluoroalchiliche (PFAS) in imballaggi e nei materiali a contatto con gli alimenti in carta e cartone.