La rete internazionale di laboratori accreditati è sottoposta alle più severe verifiche standard di settore per assicurare la precisione dei dati.

I servizi sono standardizzati e garantiscono lo stesso livello di qualità in tutto il mondo. Tramite la rete, i tecnici locali fanno proprie le richieste normative e commerciali di ciascun Paese e fanno da intermediari tra i clienti e le agenzie governative garantendo, in quanto soggetto indipendente, un alto livello di attendibilità. Il raggiungimento degli standard globali è strenuamente perseguito servendo contemporaneamente ogni singolo cliente come se fosse un partner locale. Si utilizzano procedure conformi e disciplinate e si trasformano i dati raccolti in informazioni di valore. 

Le procedure permettono ai clienti di:

  • proteggere il proprio marchio e il flusso dei profitti
  • scambiare informazioni in modo tempestivo
  • ricevere i benefici di conoscenze accreditate, di un continuo impegno verso la qualità e dei risultati precisi e affidabili.

I nostri dipendenti sono regolarmente sottoposti ad aggiornamenti tecnici per accrescere costantemente le competenze e aggiungere valore ai sistemi di qualità.

Il laboratorio ha in essere una convenzione di accreditamento con ACCREDIA che viene rinnovata ogni 4 anni; in base a tale convenzione il laboratorio può indicare un certo numero di prove come “accreditate” (l’elenco ufficiale aggiornato delle prove accreditate del nostro laboratorio può essere consultato su  www.accredia.it).
L’accreditamento di un metodo di prova da parte di ACCREDIA indica che tale ente terzo garantisce che il metodo è eseguito in conformità alle prescrizioni della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025 e degli altri documenti prescrittivi di ACCREDIA, assicurando fra l’altro l’impiego di personale qualificato e competente, l’utilizzo di strumentazione efficiente e tarata, l’utilizzo di reagenti e materiali idonei, il mantenimento di condizioni ambientali tali da non inficiare la validità della prova, l’effettuazione di uno studio preliminare delle prestazioni del metodo nella sua applicazione da parte del laboratorio (attraverso la verifica o la validazione, se interno, e la stima dell’incertezza del risultato, ove applicabile), l’effettuazione di periodiche prove valutative esterne e di continui controlli qualità interni, il tutto finalizzato a garantire la competenza nel tempo nell’esecuzione della metodica da parte del laboratorio.
Il Laboratorio è autorizzato ad usare il marchio dell’ente accreditante (ACCREDIA) nei casi e con le modalità prescritte dall’ente stesso. Per questa ragione, il marchio è riportato sui Rapporti di Prova solo nel caso in cui questi contengano almeno una prova accreditata e le prove non accreditate siano segnalate con un asterisco che richiama la frase “PROVA NON ACCREDITATA DA ACCREDIA”.
Si informa della seguente prescrizione dettata da Accredia all’interno del regolamento per l’uso del proprio marchio (Accredia RG-09 rev.05 par. 5.3.12): “… il Marchio o il riferimento all’accreditamento non devono essere utilizzati dai clienti dei Laboratori accreditati, né possono essere utilizzati nella documentazione concernente un prodotto, o essere riportati su un prodotto. È ammesso allegare la copia del rapporto di prova…”.
Si sottolinea che un Rapporto di Prova che non contenga alcuna prova accreditata (né di Mérieux NutriSciences, né di eventuali laboratori in subappalto) non deve riportare, per prescrizione di ACCREDIA, alcun riferimento diretto e/o indiretto all’accreditamento, all’ente accreditante o a quant’altro possa indurre il cliente a pensare che quel documento sia avallato da ACCREDIA.
Si informa infine che è invece ammesso fare riferimento all’accreditamento della prova subappaltata al laboratorio che la vanti come inclusa nel proprio scopo di accreditamento.